Come presentare il sushi

I tre punti fondamentali da non dimenticare nella preparazione del sushi sono il colore, la consistenza ed il sapore.

COLORE:

Scegliere colori contrastanti è importante perché rende il sushi vivace e interessante. Ad esempio si può accostare il rosso vivo del tonno alle tonalità verdi dell'avocado e del cetriolo.

CONSISTENZA:

Per quanto riguarda la consistenza si può utilizzare il cetriolo all'interno dei vari tipi di Roll e temaki. È necessario utilizzare una miscela di ingredienti che siano morbido, croccante (tobiko) e da masticare e trovare un equilibrio tra di essi. La caratteristica della cremosità può essere data dall'avocado (maturo al punto giusto) o da un formaggio morbido.

SAPORE:

Il sushi è tradizionalmente un piatto molto semplice, quindi utilizzare ingredienti poco sofisticati ed essenziali. D'altro canto non bsogna abbandonare la propria creatività, sperimentando accostamenti insoliti. 

In conclusione, la chiave del buon sushi sono i colori contrastanti tra loro, una consistenza molto curata e particolare per un sapore unico! Se queste tre caratteristiche  sono state raggiunte, la strada del buon maestro è vicina!


  • Presentazione del Sushi:

Il sushi si può presentare in molti modi, a seconda dello stile personale, ma la regola generale di presentazione è la semplicità. Tutti gli ingredienti utilizzati devono essere di buona qualità, e devono essere messi in primo piano, senza troppe decorazioni. Cercare di organizzare i piatti con 1 o 2 rotoli per ciascun piatto, con un po di Wasabi e Zenzero per decorazione. Molto semplice ed elegante. Ii vostri ospiti saranno sicuramente colpiti dalla delicatezza e dal fascino dei piatti.

Il tuo pezzi di sushi dovranno essere abbastanza piccoli da mangiare in un boccone, a nessuno piace un rotolo che è troppo grande e cade una volta dato il primo morso. Inoltre, ricordarsi di tagliare o comporre i pezzi in dimensioni identiche per una visione del piatto uniforme e simmetrica.


  • Presentazione del Sushi sul tagliere:

Sono altrettanto importanti il vassoio o il piatto dove si andrà a posare il sushi. Si può utilizzare qualsiasi cosa, da un semplice specchio ad un elaborato recipiente di legno a forma di barca. Vi è inoltre il "Nacked Sushi", dove in questo caso il sushi viene appoggiato sopra ad una donna nuda (gli ideatori dicono che il calore del corpo scalda il sushi prima di mangiarlo, per un gusto unico!).

Infine il nostro consiglio è quello di dare spazio alla propria creatività, ricordando che il sushi essendo un'opera d'arte va trattato come tale!

Chi è online

Abbiamo 212 visitatori e nessun utente online

Login Form